cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 23:10
Temi caldi

Piazza Affari prudente, Conte prova il bis a Palazzo Madama

19 gennaio 2021 | 17.56
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)
Milano, 19 gen. (Adnkronos)

Seduta all’insegna della prudenza per la Borsa di Milano in attesa di novità dal fronte politico. In linea generale, gli investitori stanno scommettendo su una nuova maggioranza di governo che eviti le elezioni. Dopo il via libera della Camera, oggi il premier Conte è al Senato e, stando all’andamento dello spread, dovrebbe riuscire ad avere la meglio.

Il differenziale di rendimento Italia-Germania ha segnato un rosso del 4,5% a 111 punti base mentre il paniere principale della piazza finanziaria milanese, il Ftse Mib, ha terminato a 22.441,72 punti, un quarto di punto percentuale in meno rispetto al dato precedente.

In corrispondenza della chiusura di Piazza Affari le azioni Stellantis a Wall Street, nel giorno del debutto, segnano un rialzo del 10,7%. Sulla Piazza milanese invece la nuova entità nata dalla fusione di FCA e PSA, che ieri aveva registrato un +7,57%, ha terminato in rialzo del 2,6% a 13,874 euro.

Secondo gli analisti di Ubs, che consigliano di “comprare” il titolo, le azioni possono salire fino a 21 euro. Gli esperti del colosso svizzero ritengono che le stime sulle sinergie, a 5 miliardi di euro al 2025, siano “credibili” e al momento non siano incorporate.

Giornata positiva anche per CNH Industrial (+1,03%) e Leonardo (+0,14%). La prima ha annunciato un nuovo contratto con l’esercito tedesco mentre quest’ultima ha fatto sapere di aver consegnato elicotteri alle autorità egiziane.

In attesa di novità dai palazzi romani, i titoli del comparto bancario hanno chiuso in rosso (-0,35% di Intesa Sanpaolo, -0,56% di Banco BPM e -1,76% di Mediobanca). Lieve segno più per UniCredit che ha terminato con un +0,15%. (in collaborazione con money.it)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza