cerca CERCA
Mercoledì 06 Luglio 2022
Aggiornato: 09:54
Temi caldi

Salute: Onb, non fidarsi 'maghi' dieta, biologi possono elaborarla in autonomia

29 aprile 2014 | 15.01
LETTURA: 2 minuti

Roma, 29 apr. (Adnkronos Salute) - Attenzione a chi si spaccia per mago della dieta e propone cure dimagranti miracolose senza avere i titoli per farlo. E' l'allarme che lancia l'Ordine nazionale dei biologi (Onb): "Ci sono in giro troppo maghi della dieta. E' necessario ricordare quindi il parere del Consiglio superiore di sanità (Css) - spiega all'Adnkronos Salute Ermanno Calcatelli, presidente dell'Onb - che individua nel medico e nel biologo le due figure professionali che possono elaborare una dieta in autonomia e fare attività nutrizionistica".

E' di pochi giorni fa la condanna per omicidio colposo decisa dal Tribunale di Ivrea nei confronti di un personal trainer, responsabile di un centro estetico, che secondo il giudice ha provocato la morte di una donna avvenuta quattro anni fa, che si era sottoposta ad una intesa cura dimagrante nel suo centro. "Il biologo può elaborare un profilo nutrizionale - aggiunge Calcatelli - con il limite che qualora il soggetto interessato sia affetto da una patologia, il biologo deve sia astenersi dall’effettuare diagnosi che prescrivere cure, in quanto non rientranti nella sfera di sua competenza". Secondo il parere del Css "il medico prescrive diete in relazione alla valutazione di patologie. Il biologo elabora diete per mantenere in buona salute l'individuo e può farlo in totale autonomia (con la sua firma)".

Per fare il punto su questo settore e più ampiamente sulla nutrizione il 16 e 17 maggio l'Ordine dei biologi organizza a Roma la V Conferenza nazionale sulla nutrizione dal titolo: 'Alimentazione come prevenzione: qualità ambiente e nutrizione'. L’evento si svolgerà all’Istituto superiore antincendi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza