cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 09:44
Temi caldi

Sanita': Racca, sollievo sofferenza tema prioritario per farmacie

23 maggio 2014 | 19.57
LETTURA: 3 minuti

Roma, 23 mag. (Adnkronos Salute) - "Per le farmacie il sollievo dalla sofferenza fisica e morale dei malati è un tema prioritario, un impegno costante nel rapporto quotidiano con le persone che soffrono e con i loro familiari che si sentono impotenti di fronte al dolore dei propri cari". Lo ricorda la presidente di Federfarma, Annarosa Racca sottolineando che "da anni le farmacie partecipano attivamente alla Giornata nazionale del Sollievo, in programma domenica, e anche quest’anno esporranno la locandina – che è stata inviata da Federfarma a tutte le farmacie - per sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo a una questione che non può che essere centrale in un sistema sanitario universalistico e solidale".

L’attenzione delle farmacie nei confronti del tema del dolore, si legge in una nota " è costante, in quanto la farmacia come servizio di prossimità è vicina alla gente soprattutto nei momenti difficili ed è impegnata ad andare incontro alle esigenze dei soggetti più fragili. L’intervento delle farmacie è particolarmente importante su questo fronte per favorire un uso corretto dei farmaci e per evitare che un utilizzo errato o addirittura un abuso di farmaci porti a una cronicizzazione del dolore e per evitare interazioni dannose. La prevenzione, in questo caso, ha un’importanza fondamentale e la farmacia è il presidio più appropriato per fornire consulenza e informazioni, in quanto ha una visione a 360 gradi del paziente e sa quali e quanti farmaci assume, sia con la ricetta medica che senza".

Con l’attivazione dei nuovi strumenti informatici che sono in corso di definizione (come il fascicolo sanitario elettronico e il dossier farmaceutico) "le farmacie potranno contribuire in modo ancora più efficace al monitoraggio dell’uso dei farmaci al controllo dell’andamento delle terapie, fornendo ai medici utili informazioni per calibrare al meglio le cure, garantendo migliori risultati terapeutici e riducendo gli sprechi", conclude la nota.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza