Crollo assegni vecchiaia per aumento età donne

ECONOMIA
Crollo assegni vecchiaia per aumento età donne

(FOTOGRAMMA)

Le pensioni di vecchiaia nel 2018 sono diminuite maggiormente rispetto al 2017 e registrano un calo maggiore rispetto a quelle di anzianità, pari al -39,4%. Le pensioni di vecchiaia, infatti, sono passate da 206.779 nel 2017 a 125.293 nel 2018. Tale riduzione "è riconducibile essenzialmente all'aumento del requisito di età richiesto per la liquidazione della pensione di vecchiaia delle donne" secondo quanto segnala l'Inps nel monitoraggio dei flussi di pensionamento.


Sempre l'anno scorso, le pensioni di anzianità/anticipate sono passate da 154.714 a 140.752. Inoltre, nel complesso, le pensioni erogate nel 2018 risultano in calo del 20,4% rispetto all'anno precedente, passando da 607.525 a 483.309.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.