cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:18
Temi caldi

Coronavirus, 'Cura Italia' è in vigore

18 marzo 2020 | 06.41
LETTURA: 2 minuti

La firma del decreto da parte del presidente della Repubblica Mattarella nella notte. Stanziati 350 milioni di euro per gli straordinari dei dipendenti del Ssn. Dal premio per chi lavora in sede al bonus baby sitter da 1.000 euro, ecco tutte le misure. Gli ammortizzatori sociali

alternate text
(Foto Afp)

Il decreto legge 17 marzo 2020 n.18 'misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19, il cosiddetto 'cura Italia' per fronteggiare l'emergenza coronavirus, firmato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale (in edizione straordinaria) ed è quindi in vigore.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto nella notte.

Nell'articolo 1 del dl è previsto uno stanziamento aggiuntivo di 350 milioni di euro per pagare gli straordinari dei dipendenti del Servizio sanitario nazionale in prima linea nella guerra contro il Covid-19.

Ecco gli ammortizzatori sociali nel dl 'Cura Italia'

Stop ai licenziamenti per due mesi

Premio di 100 euro per chi lavora in sede

Bonus baby sitter di 1.000 euro per il personale sanitario

Nel dl super poteri per il commissario straordinario

Voucher per i biglietti e rimborsi per i viaggi

Le misure per la didattica a distanza

Niente firma per le raccomandate: saranno lasciate nella cassetta

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza