cerca CERCA
Giovedì 13 Maggio 2021
Aggiornato: 23:51
Temi caldi

Fase2: Raggi, 'al lavoro per navette aziendali'

04 maggio 2020 | 16.32
LETTURA: 1 minuti

La sindaca di Roma: "Nella prima fase dipendenti pubblici ma stiamo coinvolgendo anche aziende private. Mef pioniere tra ministeri"

alternate text
(Fotogramma)

''Abbiamo pensato di incentivare lo smart working e lavorare insieme ai ministeri per incentivare un sistema di navette. Abbiamo mandato una lettera alle varie pubbliche amministrazioni, tra cui i ministeri e il Mef è stato il primo ministero a risponderci. Stiamo cercando di creare delle convenzioni affinché i dipendenti, in una prima fase pubblici ma stiamo coinvolgendo anche le aziende private, possano trovare una alternativa al trasporto pubblico e avere un trasporto dedicato al loro ufficio. Si pensava ad un sistema di navette, di shuttle aziendali, che fatta una stima possano fare delle tappe dedicate in alcuni luoghi di raccolta e portare i dipendenti, sempre nel rispetto del distanziamento, nei luoghi di lavoro''. Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi in diretta Facebook insieme al viceministro dell'Economia Laura Castelli.

''Ci sarebbe così un assoluto abbattimento della commistione e promiscuità dei dipendenti di diverse aziende che consentirebbe di limitare le occasioni di contagio. Allo stesso tempo si evita anche che tutte queste persone che prima si spostavano con gli autobus non debbano spostarsi con l'auto privata ma possano farlo con un mezzo dedicato del proprio ufficio''.

''Il Mef - ha sottolineato Raggi - sarà un po' pioniere tra i ministeri per le navette. La lettera è arrivata a tutti, speriamo di tracciare una strada nuova grazie a voi che sarete un esempio pilota''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza