Cerca

Ue: Guerini, volonta' e condizioni per rilanciare Paese

POLITICA

"Non facciamo polemiche, abbiamo un Paese da governare, credo che bisogna essere molto seri. C'è una situazione difficile, però ci sono anche le condizioni, c'è la volontà per uscire da questa situazione, per rilanciare il Paese, per rilanciare l'economia, per rilanciare i consumi". Lo dice il portavoce della segreteria del Pd, Lorenzo Guerini, dopo i moniti venuti ieri dall'Unione europea nei confronti dell'Italia e le polemiche apertesi sull'eredità dei conti pubblici lasciata dal governo di Enrico Letta e sull'ipotesi di una nuova manovra economica.


"Ci concentremo -dice ancora l'esponente Democratico in occasione della segreteria del partito- sulle riforme del mercato del lavoro, sugli interventi che sbloccano i debiti della Pubblica amministrazione, sul quadro di cambiamento che ci viene chiesto dall'Unione europea, ma che è anche una necessità per il sistema italiano".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.