Di Maio: "Abbiamo più soldi di quelli che servono"

POLITICA
Di Maio: Abbiamo più soldi di quelli che servono

Luigi Di Maio (FOTOGRAMMA)

"Ci sono dei soldi che ci avanzano, perché ne avevamo previsti più di quelli che ci servivano. Le pensioni minime e le pensioni di invalidità saranno alzate, non è cambiato nulla. Quota 100 resta, il reddito di cittadinanza si farà, come avevamo detto". Lo ha detto il vice premier, ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ospite a 'Mattino cinque' su Canale 5.


"Dalle relazioni tecniche - ha proseguito - stiamo scoprendo che abbiamo più soldi di quelli che avevamo previsto. Questo farà un po' arrabbiare i cittadini, perché significa che i soldi c'erano anche prima come avevamo detto noi, quando eravamo all'opposizione".

QUOTA 100 - "Siamo pronti a fare il decreto sull'aumento delle pensioni minime, su quota 100 e sul reddito di cittadinanza - ha detto Di Maio -. Nelle relazioni tecniche per il decreto stiamo scoprendo che servivano meno soldi".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.