cerca CERCA
Venerdì 30 Settembre 2022
Aggiornato: 01:42
Temi caldi

iPhone, con iOS 16 arriva la modalità lockdown

08 luglio 2022 | 15.00
LETTURA: 1 minuti

Apple introduce uno scudo totale al cyber spionaggio

alternate text

Apple ha annunciato un'importante aggiunta alla protezione della sicurezza in iOS e macOS: con il prossimo aggiornamento principale dei software di sistema di iPhone, iPad e Mac verrà introdotta la lockdown mode, che servirà a proteggere dai cyber attacchi. Apple sostiene che la nuova modalità è la prima del suo genere ad arrivare su smartphone, e come sempre funzionerà coinvolgendo l'intera ecosistema della Mela, permettendo all'utente di gestire la situazione da qualsiasi dispositivo collegato al proprio iPhone. È stata pensata per tutti gli utenti che potrebbero essere attaccati da spyware e adware specifici, come ad esempio quelli dell'attacco Pegasus, che è balzato all'attenzione delle cronache per aver coinvolto diversi paesi europei.

Con un cyber attacco mirato, ad esempio, è possibile inviare un semplice SMS che, se aperto, espone il telefono del ricevente rendendo disponibili tutti i dati privati. La Lockdown Mode di iPhone servirà proprio a rendere impossibile che accada questo, in diversi modi: verranno bloccati tutti gli allegati sospetti, verranno disattivate le tecnologie di web browsing più complesse che possono nascondere download sospetti, non potranno essere installati profili utente e le chiamate FaceTime delle persone che non abbiamo già precedentemente sentito verranno inibite. La Lockout Mode, insomma, "chiude" il telefono a qualsiasi possibilità di spyware: ovviamente si tratta di una funzione che non è consigliabile per tutti, e infatti non sarà attivata di default, ma andrà accesa dalle impostazioni, alla voce "Privacy e Sicurezza".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza