cerca CERCA
Lunedì 18 Gennaio 2021
Aggiornato: 01:49

Libano, ambasciatrice a Roma: "Risorgeremo come la Fenice grazie all'Italia e ai Paesi amici"

05 agosto 2020 | 21.16
LETTURA: 1 minuti

All'Adnkronos Mira Daher: "Condividiamo con gli italiani il senso di appartenenza a una famiglia allargata. Sarà cruciale per rialzarsi il sostegno internazionale"

alternate text
(Afp)
Roma, 5 ago. (Adnkronos)

di Roberta Lanzara

"Sono sicura che l'Italia sarà presente in ogni modo possibile per aiutare il Libano e che, per la resilienza che lo contraddistingue, il nostro popolo risorgerà con orgoglio dalle proprie ceneri come l'Araba Fenice". Lo dichiara all'Adnkronos Mira Daher, ambasciatrice del Libano in Italia che aggiunge: "La nostra nazione grazie a voi ed alla presenza di Paesi amici come il vostro sicuramente non è sola. I tempi per noi saranno duri ma con l'aiuto umanitario speriamo di farcela e di vivere presto una nuova Beirut".

"Nonostante il dolore - prosegue l'ambasciatrice - ci rialzeremo nella speranza di una veloce 'guarigione' e di potere accogliere in Libano la comunità internazionale, il cui sostegno sarà cruciale per noi in molti settori. Ringraziamo l'Unifil per l'aiuto di sempre - conclude Mira Daher - così come l'Italia e gli italiani, con cui in particolare io sento che il Libano condivide il senso di appartenenza ad una famiglia allargata".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza