cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 08:33
Temi caldi

Roma: omicidio Fanella, soldi e diamanti nascosti in casse di vino in casa Pofi

10 luglio 2014 | 21.26
LETTURA: 2 minuti

Il tesoro di cui disponeva Silvio Fanella è stato trovato distribuito tra una cassa di vino Cabernet-Sauvignon e alcune cassette di sicurezza nascoste nella sua casa di Pofi, in provincia di Frosinone. E' quanto emerge dalle immagini video registrate dai carabinieri del Ros durante la perquisizione nella casa del 41enne ucciso in via della Camilluccia a Roma il 3 luglio scorso, poche ore dopo il delitto.

In particolare nella cassa di vino, chiusa con scotch da pacchi e nascosta in una sorta di solaio, erano nascosti i soldi: dollari divisi in mazzette. Le pietre preziose, distribuite in piccole bustine di carta con su indicata quantità e qualità, erano contenute in piccole cassette di sicurezza e nascoste in intercapedini ricavate sotto il pavimento in legno. Diversi orologi di valore erano poi occultati dentro contenitori per alimenti completamente rivestiti con scotch marrone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza