cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 07:48

Salvini: "Detenuti a 'Italia's Got Talent'? Un insulto"

29 settembre 2020 | 16.33
LETTURA: 1 minuti

"Anziché investire in divise, dotazioni e mezzi e pagare gli straordinari agli agenti, ecco come butta i soldi il governo. Subito interrogazioni parlamentari della Lega al ministro Bonafede"

alternate text
Fotogramma
Roma, 29 set. (Adnkronos)

"Anziché investire in divise, dotazioni e mezzi e pagare gli straordinari agli agenti, ecco come butta i soldi il governo: il sindacato Uilpa denuncia che la Polizia penitenziaria ha dovuto essere impiegata per la 'gita' dal carcere di Marassi di Genova a Roma (con partenza alle 4 del mattino) di quattro detenuti per reati quali truffa, omicidio, lesioni, produzione e traffico di droga. Motivo? Partecipare alla trasmissione televisiva 'Italia's Got Talent'!". Lo scrive Matteo Salvini sui suoi canali social con riferimento alla vicenda denunciata dalla Uilpa Penitenziari.

"Il tutto a spese dei contribuenti e con tutti i rischi di spostamenti di questo tipo in epoca Covid. Non ho parole. Ma dove siamo arrivati?!? - aggiunge il segretario della Lega - . Subito interrogazioni parlamentari della Lega al ministro Bonafede per chiarire questa vicenda scellerata e vergognosa, un insulto ai poliziotti e a tutti gli italiani".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza