Piazza Affari chiude in positivo, corsa per Saipem

FINANZA
Piazza Affari chiude in positivo, corsa per Saipem

Piazza Affari

Con un colpo di coda finale Piazza Affari termina la seduta in rialzo frazionato mentre nel resto d'Europa le principali borse chiudono gli scambi all'insegna dei ribassi, poco aiutate da Wall Street che, dopo i record delle scorse sedute, oggi prende fiato e rallenta la corsa con il Dow Jones in territorio negativo. Al termine delle contrattazioni a Milano l'indice Ftse Mib registra 19.087 punti (+0,16%) e l'All Share 20.905 punti (+0,05%). Tra le consorelle Parigi cede lo 0,52%, Francoforte lo 0,31% e Londra lo 0,34%.


Nel paniere principale milanese a flettere sono state soprattutto, ad eccezione di Intesa Sp, i bancari con Bper (-3,45%), Ubi banca (-2,44%), Unicredit (-2,24%) e Mediobanca (-0,55%). Vendite sostenute anche per Prysmian (-2,19%) e, tra il lusso, per Yoox Nap (-1,77%) e Luxottica (-1,14%). Denaro invece su Saipem (+4,10%), Recordati (+2,16%) e Stm (+1,75%). Bene gli energetici con A2a (+0,87%), Italgas (+1,11%) ed Eni, più limata, a +0,14%. In rialzo anche Leonardo (+1,45%). Fuori dal paniere principale corre Fincantieri (+6,45%), dopo aver siglato un accordo per realizzare navi per la Norwegian Cruise Line.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.