Cerca

"Guardiola alla Juve", il titolo vola in Borsa

FINANZA
Guardiola alla Juve, il titolo vola in Borsa

(Foto Afp)

Forti acquisti sulla Juventus. In una giornata particolarmente negativa per il Ftse Mib, il titolo del club continua a correre in Borsa di Milano da questa mattina, dopo le indiscrezioni di stampa su un'ipotetica intesa già raggiunta tra la società di calcio e l'allenatore del Manchester City, Pep Guardiola. Intesa smentita a stretto giro dai Citizens.


"Pep è il nostro allenatore, Guardiola alla Juventus è una falsità", ha detto Alberto Galassi, membro del cda del Manchester City e avvocato del club, a Sky Sport. "Pep non vuole lasciare il City".

Notizia infondata o meno, mentre Piazza Affari segna un calo dell'1,9%, lo Juventus Football Club guadagna il 4% a 1,5 euro con oltre 45 milioni di pezzi passati di mano.

Il titolo della squadra che ha da pochi giorni detto addio al suo allenatore Massimiliano Allegri ha guadagnato il 12% nell'ultimo mese. Solo dal 16 maggio, il giorno prima dell'annuncio ufficiale del passo indietro di Allegri dopo cinque anni a Torino, la Juventus è salita del 10% in Borsa.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.