Cerca

Covid, screening in 14 scuole Milano: sieroprevalenza al 3,25%

CRONACA
Covid, screening in 14 scuole Milano: sieroprevalenza al 3,25%

(Fotogramma)

"Noi abbiamo individuato 14 scuole a Milano per uno studio di sieroprevalenza con università degli Studi di Milano e Asst Fatebenefratelli Sacco, con fondi nostri delle donazioni. L'idea era di coinvolgere 6mila bambini. In realtà in pochi giorni abbiamo ricevuto 3mila risposte. Abbiamo un 3,25% di sieroprevalenza. Abbiamo una prevalenza del 6% nella fascia 3-6 anni, del 4% fra 6 e 10 anni e del 2% dagli 11 ai 18 anni". A tracciare un quadro è Gian Vincenzo Zuccotti, direttore Pediatria e Pronto soccorso pediatrico ospedale Sacco e Buzzi di Milano.


L'esperto, intervenuto al convegno sulla povertà sanitaria e farmaceutica minorile in Lombardia prima e dopo l'emergenza Covid-19, promosso nel capoluogo lombardo da Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, in collaborazione con Federfarma Lombardia, parlando dello screening condotto nelle scuole spiega che "questi bambini, 90 positivi in tutto, li abbiamo chiamati subito per il tampone ed erano tutti negativi e hanno frequentato la scuola. Ripeteremo questo test a dicembre e a marzo, vogliamo capire cosa succede all'interno dalle scuole quando sono aperte".

A dicembre, continua Zuccotti, "magari potremo trovare che la sieroprevalenza non è cambiata oppure che è aumentata, che il virus circola ma non genera patologia, o invece che succede qualcosa di diverso in alcune fasce d'età, ma almeno avremmo i dati. Perché adesso - conclude - noi continuiamo a fare progetti senza conoscere quello che accade in questa fascia d'età".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.