cerca CERCA
Venerdì 21 Giugno 2024
Aggiornato: 18:49
10 ultim'ora BREAKING NEWS

ESTERI

Putin e Kim Jong un a Pyongyang - Fotogramma /Ipa
Ue, Vannacci:
video

Ue, Vannacci: "Cordone sanitario antidemocratico"

Il 'cordone sanitario' che gli altri gruppi politici hanno stretto al Parlamento Europeo intorno al gruppo di destra Identità e Democrazia, impedendogli di ottenere le presidenze e vicepresidenze che gli spetterebbero in base al metodo d'Hondt, una specie di manuale Cencelli dell’Ue, è "antidemocratico", perché le opposizioni, quali che siano, svolgono una funzione utile in democrazia. Lo sottolinea il generale Roberto Vannacci, neoeletto nelle liste della Lega, incontrando la stampa a Bruxelles....

Putin e Kim in auto
video

Putin pilota e Kim navigatore, la coppia nella supercar - Video

Vladimir Putin pilota, Kim Jong Un navigatore. Il presidente russo, in visita in Corea del Nord, si esibisce al volante della Aurus, la super car donata al leader di Pyongyang. Nelle 24 ore di visita, la coppia è stata protagonista più volte al volante, con un'alternanza di ruoli. Anche Kim si è messo alla guida per portare l'ospite da una tappa all'altra nell'itinerario definito.

 - (Ipa/Fotogramma)
PUNTATA 173

Non si ferma la pioggia di razzi di Hezbollah nel nord di Israele - Ascolta

Non si allenta la tensione tra Israele ed Hezbollah al confine con il Libano, nonostante gli sforzi diplomatici in campo guidati dall'amministrazione Biden che ha mandato nella regione il suo inviato speciale. Se da un lato l'Idf ha annunciato che i piani operativi per un'offensiva in Libano sono stati "approvati e validati" dall'altro non si ferma la pioggia di razzi contro il Nord di Israele. Hezbollah ha rivendicato numerosi attacchi missilistici dentro e intorno alla città di Kiryat Shmona. Secondo il gruppo libanese, alcuni razzi hanno colpito il quartier generale della 769a Brigata Orientale israeliana nella città. Il Times of Israel riferisce che gli attacchi hanno danneggiato proprietà in diverse aree ma non sono state segnalate vittime.



SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza