cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 08:32
Temi caldi

Lavoro: Taddei (Pd), subito tutele per lavoratori a progetto

01 marzo 2014 | 08.55
LETTURA: 1 minuti

Roma, 1 mar. (Adnkronos)- Sul lavoro "il primo passo è dare tutele a chi oggi non le ha, poi va stimolata l'economia con la riforma fiscale. Solo allora parleremo di riforme contrattuali". Così Filippo Taddei, responsabile economia del Pd, intervistato da "La Stampa". Riguardo il progetto di Taddei di allargamento della tutela dalla disoccupazione dei lavoratori atipici, il responsabile economia del Pd sottolinea che "come sempre i costi dipendono dall'ampiezza della riforma".

"Noi -spiega- pensiamo che l'attuale tutela Aspi (il minisussidio garantito dalla riforma Fornero, ndr.) possa essere esteso ai lavoratori a progetto e allungata nella copertura con una spesa comparabile alla somma dell'Aspi e della cassa integrazione".

Non ci sarà la cosidetta universalizzazione delle tutele, spiega ancora Taddei, "ma coprirà molti più lavoratori di oggi". "La platea dei potenziali beneficiari si allargherebbe di oltre trecentomila lavoratori attualmente sprovvisti di una vera protezione dalla disoccupazione" afferma.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza