Cerca

Oms: "Discoteche e locali sono amplificatori di Covid"

SANITÀ
Oms: Discoteche e locali sono amplificatori di Covid

(Fotogramma)

"Capisco l'estate" e la voglia di normalità, "ma i giovani devono diventare risk manager: valutare i pericoli" e comportarsi di conseguenza. "Sappiamo ad esempio che i night club sono amplificatori del virus: se c'è, si trasmette facilmente". A invitare i ragazzi ad evitare questi luoghi d'incontro nell'estate della pandemia è Maria Van Kerkhove, a capo del gruppo tecnico dell'Organizzazione mondiale della sanità per il coronavirus, che in conferenza stampa a Ginevra torna sul tema dei giovani.


"Sappiamo che possono essere infettati e trasmettere la malattia - continua l'esperta - e che nella maggior parte dei casi sono colpiti in modo lieve, ma possono anche contrarre forme gravi e morire. Inoltre anche chi è colpito in modo lieve può subire effetti a lungo termine, come fatica estrema, spossatezza, fiato corto. Ecco perché stiamo interrogando i pazienti per valutare questi effetti". Insomma, il messaggio dell'Oms ai giovani è chiaro: "Usate il cervello - conclude il capo delle emergenze sanitarie dell'Organizzazione mondiale della sanità, Mike Ryan - non assumetevi rischi che non comprendete appieno. Covid-19 causa un processo infiammatorio e può colpire duramente molti organi, in modi che ancora non conosciamo".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.