cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 11:03
Temi caldi

Ue, i Verdi snobbano Puigdemont

17 gennaio 2020 | 15.49
LETTURA: 1 minuti

Il gruppo dei Verdi nel Parlamento Europeo non ha intenzione di accogliere i due parlamentari indipendentisti catalani Carles Puigdemont e Toni Comin, che hanno da poco preso possesso dei loro seggi a Strasburgo. A spiegarlo è il copresidente del gruppo ecologista Philippe Lamberts, a Strasburgo a margine dei lavori della plenaria. Puigdemont e Comin dovrebbero entrare nell'Alleanza Libera Europea (Ale), partito federato con i Verdi in cui siede Esquerra Republicana de Catalunya, il partito indipendentista guidato da Oriol Junqueras (in carcere in Spagna), ma gli ecologisti sono contrari, anche perché, ricorda Lamberts, Puigdemont e Comin in Belgio sono stati aiutati dall'N-Va, partito di destra indipendentista fiammingo, che siede nel gruppo dei Conservatori insieme agli ultranazionalisti spagnoli di Vox, nemici dell'indipendentismo catalano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza