cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 00:07
Temi caldi

Gualtieri: "Prematuro parlare di scostamenti di bilancio aggiuntivi"

29 maggio 2020 | 18.12
LETTURA: 1 minuti

Il ministro dell'Economia: "Mes? 'valuteremo ma già fatto tre decreti corposi"

alternate text
(Foto Fotogramma/Ipa)

"E' prematuro parlare di scostamenti aggiuntivi, a parte che ci sono anche le risorse Ue", ma "se serve lo faremo". Così il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri a Sky Tg24 sull'ipotesi di nuove manovre. Parlando di riforma fiscale poi il ministro ha escluso che possa essere finanziata con le risorse Ue. "La riforma fiscale è un altro tavolo che intendiamo finanziare" puntando sulla "digitalizzazione dei pagamenti" e sul "contrasto all'evasione". 

Rispetto all'eventualità che l'Italia faccia richiesta di attivazione del Mes alla Ue: "Vedremo, abbiamo già fatto tre decreto corposi". Valuteremo - ha insistito - rispetto alla situazione dei prossimi mesi".

Useremo "la massima prudenza" ma sui casi di Covid-19 i numeri sono "in netto miglioramento" e consentono di essere "cautamente ottimisti sul futuro", ha detto ancora il ministro aggiungendo: "Le previsioni Istat sono leggermente migliori di quanto previsto" nel Def. "Il nostro governo ha sempre fatto previsioni prudenti e proprio per questo le nostre previsioni sono credibili e noi crediamo molto a quelli che vedono una prospettiva di ripresa per la nostra economia", ha aggiunto Gualtieri.

Le risorse Ue "arriveranno all'inizio del 2021", ha pois sottolineato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza