cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 04:58
Temi caldi

Salute: piu' longevo chi ha uno scopo nella vita

14 maggio 2014 | 14.06
LETTURA: 2 minuti

Roma, 14 mag. (Adnkronos Salute) - Avere uno scopo nella vita, e un approccio 'per obiettivi', è uno dei segreti della longevità. E questo indipendentemente da quale sia lo scopo. Secondo una ricerca pubblicata su 'Psychological Science', infatti, essere propositivi non solo contribuisce a un sano invecchiamento, ma può anche allontanare il rischio di morte prematura. I risultati dell'indagine, condotta su 7.000 americani, si applicano nel corso di tutta la vita adulta, spiegano i ricercatori Usa e canadesi.

Il vantaggio, in termini di durata della vita, può essere spiegato con il fatto che le persone propositive si prendono meglio cura della propria salute e tendono a tenersi più in forma. Lo studio ha monitorato salute fisica e mentale di più di 7.000 adulti statunitensi di 20-75 anni. Per valutare l'approccio alla vita di ogni soggetto i ricercatori hanno sottoposto a tutti tre affermazioni, chiedendo quanto fossero d'accordo: 'Alcune persone vagano senza meta nella vita, ma io non sono uno di loro', 'Vivo la vita un giorno alla volta e non penso al futuro', e 'A volte mi sento come se avessi fatto tutto quello che c'è da fare nella vita'. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza