cerca CERCA
Sabato 22 Gennaio 2022
Aggiornato: 17:08
Temi caldi

Sanita': cuore causa 1 decesso su 2 in Italia, sfida Oms -25% morti nel 2025 (3)

06 marzo 2014 | 18.36
LETTURA: 2 minuti

(Adnkronos Salute) - La sfida lanciata dall'Oms alle malattie cardiovascolari non è impossibile per gli esperti, e la stessa Organizzazione stima che una riduzione anche modesta ma simultanea della pressione arteriosa, dei livelli di colesterolo nel sangue, dell'obesità e del fumo potrebbe ridurre di più del 50% l'incidenza.

In Europa il costo pro capite annuo della malattie cardiovascolari è di 372 euro ma le cifre variano tra gli stati membri anche di 10 volte, da meno di 50 euro a Malta a più di 600 in Germania e Inghilterra. A fronte di questi dati, conclude Andrea Peracino della Fondazione italiana per il cuore, "i benefici della prevenzione in termini di costi sociali sono notevoli. Basti pensare che se potessimo raggiungere tutti gli italiani con elevati valori di colesterolo (almeno 3 milioni di persone), trattandoli con statine e tenendo conto della proiezione delle ospedalizzazioni per eventi cardiovascolari dal 2007 al 2050, dedotti i costi dell'intervento farmaceutico si sarebbero potuti risparmiare 2,9 miliardi di euro nel 2012, cifra che potrebbe essere incrementata fino a 4 miliardi nel 2040".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza