Cerca

Borse europee chiudono in buon rialzo, Piazza Affari frena

FINANZA
Borse europee chiudono in buon rialzo, Piazza Affari frena

(Fotogramma)

Le Borse europee archiviano toniche la seduta odierna di contrattazioni. Partite con il segno positivo, le principali piazze del Vecchio continente hanno incrementato via via i livelli di crescita, accompagnati anche dal buon andamento di Wall Street. I guadagni oscillano tra l’1,31% di Londra e il 2,31% di Parigi. Francoforte si attesta sull'1,41%, Bruxelles segna +1,49%.


Non va altrettanto bene per Piazza Affari che, dopo un avvio in recupero rispetto alle perdite di ieri, nella seconda parte della giornata ha subìto una frenata, tornando più vicino alla parità. L’indice Ftse Mib termina a quota +0,27%.

Lo spread scende a 306 punti, rispetto ai 312 di ieri.

La giornata di oggi, per i titoli, vede una nuova ondata di vendite per le banche, che terminano gli scambi con ribassi fino a sfiorare i due punti percentuali: Intesa Sanpaolo cede l'1,96%, Bper lo 0,83%, Ubi segna -0,63% e Unicredit -0,48%.

Chiusura in rosso anche per Fca, che arretra di oltre due punti percentuali (-2,20% a 13,45 euro per azione). Il titolo peggiore è Recordati, che lascia sul terreno oltre tre punti percentuali (-3,27%).

Sul fronte opposto i titoli petroliferi, favoriti dal rialzo dei prezzi del greggio: Tenaris guadagna il 2,98%, seguito da Saipem (+2,11%) ed Eni (+2,08%). Maglia rosa a St Microelectronics, in progresso di quattro punti percentuali (13,40 euro).



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.