cerca CERCA
Mercoledì 12 Maggio 2021
Aggiornato: 13:41
Temi caldi
SPECIALE
Associazioni Sportive e Sociali Italiane

Associazioni Sportive e Sociali Italiane

Un milione e duecentomila associati. 80 settori e discipline sportive. 30mila tecnici. 12mila associazioni. 132 sedi su tutto il territorio nazionale

Cosa sarebbe un mondo senza lo sport

Stadio dei Marmi, Foro Italico, Roma. Un uomo entra nell'impianto e trova le statue deformate. Non sono quelle che lui conosce, rappresentative di tante discipline sportive. L'uomo è in un mondo diverso da quello in cui è cresciuto. Sembra un incubo e, infatti, lo è. Si risveglia. Lo spot termina con la frase "Cosa sarebbe un mondo senza lo sport". Questo in un video realizzato da ASI, Associazioni Sportive e Sociali Italiane.

alternate text

Rimani aggiornato sul sito di Asi

Il portale di ASI: una finestra sul mondo dello sport e del Terzo Settore in quotidiano aggiornamento. Un punto di riferimento per associazioni, operatori, strutture, sportivi e praticanti. Un approccio giornalistico al quale si aggiungono approfondimenti di storici, avvocati, fiscalisti, etc: un pool di esperti e professionisti per un'informazione puntuale e variegata a disposizione dei lettori e degli associati ASI, più di un milione sul territorio nazionale

alternate text

'Ti vogliamo bene Francesco Nuti', è un docufilm di 35 minuti

La storia è semplice: un nonno racconta in un sogno al nipote i valori della vita attraverso il cinema di questo artista. Tutti hanno partecipato a titolo gratuito e ogni introito (premi o quant'altro) andrà direttamente a Francesco Nuti, tramite la figlia Ginevra, che è amministratrice di sostegno dopo che il padre è ricoverato i clinica ormai da anni.

alternate text

DL Sostegni. Ennesima occasione perduta per aiutare lo Sport

"Anche il decreto-legge sostegni rappresenta per lo Sport l'ennesima occasione persa, così come lo è stato il PNRR, riservandogli soltanto uno spazio minimale e legato soltanto al mondo del lavoro sportivo, cioè dei lavoratori, e non di quello datoriale. E il rischio che denunciamo è che al termine di questa pandemia ci troveremo soltanto con i lavoratori e non più datori di lavoro", così ha detto il nostro Presidente Claudio Barbaro, nella veste di Senatore (FdI), nel corso del suo intervento in...

alternate text

80 volontari, 1500 partecipanti e tanta voglia di ripartire. A Trieste la Half Marathon

Trieste, 3 Maggio 2021 – Un successo la Trieste Half Marathon, organizzata da Trieste Atletica associazione ASI, che si è corsa nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia, sotto una pioggia battente, che ha regalato gioia e speranza a chi ha corso e anche a chi non c’era e ha visto nella manifestazione un importante segnale di rinascita e di ripartenza.

alternate text

Terzo Settore: linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali

“Garantire nei Circoli Culturali e Ricreativi un’adeguata informazione e sensibilizzazione degli utenti sulle misure igieniche e comportamentali utili a contenere la trasmissione del SARS-CoV-2, anche facendo appello al senso di responsabilità individuale. I messaggi devono essere comprensibili ad eventuali utenti di altra nazionalità e possono essere veicolati attraverso apposita segnaletica e cartellonistica, invio di informative agli iscritti, promozione e rinforzo del rispetto delle misure ig...

alternate text

Continua il tour in Campania con lo striscione #LoSportMeritaRispetto

Questa volta tocca alla provincia di Salerno. Sono molte le associazioni sportive che lo richiedono direttamente presso le loro strutture. "Non ci fermeremo fino alla totale ripartenza di tutto lo sport" è quanto affermano gli amici del Comitato Provinciale di Salerno insieme al Dirigente Nazionale ASI Giancarlo Carosella. Sono proprio le associazioni di Atletica, Calcio, Canoa ai quali, ad oggi, è data possibilità di fare attività perché in zona gialla, che in maniera altruista chiedono il rispe...

alternate text

Chiusura del bilancio per l’anno 2020, prime riflessioni da fare

Le S.S.D. a R.L., o comunque tutte le società sportive costituite in forma di società capitale, devono predisporre il bilancio nei termini previsti dalle disposizioni del codice civile. Le A.S.D. possono utilizzare anche la forma del Rendiconto Economico e Finanziario in base a quanto previsto nello statuto. Sia le società che le associazioni sportive dilettantistiche presenteranno il bilancio predisposto dal consiglio direttivo all’assemblea dei soci per l’approvazione.

alternate text

Compra un pezzetto del futuro campo!

L'Amatori Milazzo Rugby si è aggiudicata, il bando per la realizzazione di uno stadio sportivo a Milazzo e chiede l’aiuto di tutti: "I'area dove sorgerà lo stadio allo stato attuale – dicono i responsabili della società sportiva – non è utilizzabile per giocare a rugby, in quanto non regolamentare. Sono prossimi i lavori di sistemazione dell’area… ma serve di più!".

alternate text

Consulente nei centri Fitness? Porta d’ingresso nel mondo dello sport per milioni di persone

UN LIBRO DA NON PERDERE - “In un caos di figure generiche e prive di riferimenti professionali, Chiara ha iniziato la sua personale battaglia per dare dignità professionale a un ruolo, quello di consulente dei centri fitness, che spesso viene banalizzato come semplice venditore di abbonamenti. E invece rappresenta la porta d’ingresso nel mondo dello sport per milioni di persone”. Con queste parole il nostro Presidente, Claudio Barbaro, sintetizza il nuovo libro di Chiara Valentini scritto insieme...

alternate text

Simulatori di guida professionali. ASI firma un protocollo con la Lega

È targato ASI Sicilia il nuovo progetto della Lega Italiana Centri di Simulatori Guida. Grazie al certosino lavoro svolto dal Presidente Regionale Maria Tocco, insiema al Presidente della LICS Salvatore Ciaccio, al dirigente toscano Massimo Cecchi e al responsabile della comunicazione Alessio Iuorio, è stato siglato un protocollo d’intesa firmato poi dal Presidente Nazionale ASI Claudio Barbaro che sancisce una collaborazione proficua per promuovere l’affascinate mondo dei simulatori di guida pro...

alternate text

​Quel fenomeno del Padel

Unico in Italia, arriva nelle librerie l’opera pensata per tutti gli appassionati di Padel e per chiunque voglia avvicinarsi a questa disciplina.

alternate text

Kombat Day la festa degli sport da ring targata ASI

Si è svolto a Roma l’attesissimo Kombat Day, grandissimo evento di livello Nazionale promosso da ASI ed organizzato dalla Lega Italiana Muay Thai. Oltre le attese la partecipazione di team ed atleti che hanno raggiunto la Capitale da tutta Italia, dalla Puglia al Trentino, dalla Campania al Veneto.

alternate text

Sicilia Occidentale. Società dilettantistiche in Piazza

L'iniziativa di ASI tocca per la seconda volta la Sicilia. Dopo la manifestazione della scorsa settimana a Catania, con lo slogan “Lo sport merita rispetto” una delegazione del nostro Comitato Regionale, guidata dal Presidente Maria Tocco, ha promosso questa mattina un flash mob in in Piazza Ciullo, nel centro di Alcamo. Diversi dirigenti e tesserati di società sportive dilettantistiche della Sicilia Occidentale hanno voluto in questo modo gridare forte che il dilettantismo costituisce nel nostro...

alternate text

Bando Voucher sport ASI. Ecco la graduatoria

Pubblichiamo la graduatoria definitiva del bando voucher sport ASI a sostegno dell'attività sportiva. Nella sezione Bandi e Avvisi è visibile da oggi la graduatoria definitiva degli ammessi al beneficio e degli esclusi.

alternate text

Fano, Alcamo, Lanuvio... La risposta del territorio non si fa attendere. Barbaro: "Orgogliosi della nostra gente"

E, intanto, in oggni parte d'Italia lo sport fa sentire la sua voce: "siamo orgogliosi di come il territorio si sia muovendo e abbia risposto presente. ASI è una grande famiglia mossa da valori ben precisi. Permettetemi di dire che ci distinguiamo per la forza delle nostre idee e per la voglia di metterle in campo", ha detto il Presidente Barbaro alla luce delle decine di iniziative sul territorio nazionale.

alternate text

La nostra protesta sul Ponte del Mare

ll Ponte del Mare, inaugurato nel 2009, è in breve tempo divenuto un elemento importante del territorio urbano, offrendo nuovi scorci della città e diventandone uno dei monumenti più identitari e riconoscibili: è un ponte strallato ciclo-pedonale che, con i suoi 466 metri di lunghezza tra le spalle ed i 172 metri di luce dell'impalcato sospeso, è il più grande ponte ciclo-pedonale italiano ed uno dei maggiori d'Europa.

alternate text

A Sarzana, la prima di tante iniziative che seguiranno in Liguria

Ad un anno esatto dal lockdown in Italia, la situazione di palestre, piscine, centri sportivi e scuole di danza, non è mai cambiata. Anzi, è ulteriormente peggiorata e messa in crisi da un Governo che sembra aver dimenticato un intero settore, con continue campagne ‘anti sport’, tentativi di relegarlo a settore marginale, quando in realtà rappresenta il 4% del PIL del Paese.

alternate text

Anche lo sport siciliano sugli scudi

Tante adesioni anche in Sicilia alla manifestazione di protesta promossa in ambito nazionale contro le restrizioni imposte dal governo nazionale che hanno letteralmente sconvolto il settore dello sport dilettantistico amatoriale. Nell'Isola l'iniziativa è stata coordinata dal Comitato Provinciale di Catania, Angelo Musumeci.

alternate text

Superlega: il Presidente Barbaro contrario. "Tutto lo sport di base andrebbe in difficoltà"

"Una follia allo stato puro, bisogna cercare di trovare correttivi anche di carattere pubblico. Ecco perché il Governo, pur nel rispetto dell'ordinamento sportivo deve dire la sua. Non possiamo permettere che per l'interesse di pochi club, si metta in discussione tutto il sistema sportivo italiano, perché quando si parla di calcio le conseguenze ricadono su tutto lo sport". Lo dice all'Adnkronos il Presidente dell'Asi Claudio Barbaro che commenta la nascita della Superlega.

alternate text

'Lo sport merita rispetto', lo slogan Asi che sta unendo l'Italia

Un’iniziativa virale che sta coinvolgendo tutta Italia. L’hashtag ‘lo sport merita rispetto’, scritto su enormi striscioni pensati e lanciati da Asi (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) - partito con l’affissione nei principali ponti della Capitale - sta via via comparendo in ogni Regione della Penisola, con la partecipazione di tanti sportivi. Un’iniziativa organizzata da Asi con il supporto di dirigenti e tesserati che hanno voluto lanciare il messaggio di solidarietà nei confronti di un ...

alternate text

Sport e Salute, indagine Asi-Swg: solo 4% organizzazioni considera sufficienti ristori

Dopo il lockdown, tra giugno e luglio 2020, circa il 60% delle organizzazioni sportive aveva ripreso, almeno parzialmente, le proprie attività in sede. Complice anche una stagionalità non favorevole, in agosto la percentuale è scesa al 40%. Questi i risultati dell'indagine quantitativa e qualitativa condotta da Asi (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) e Swg - società che progetta e realizza ricerche di mercato - su iniziativa di Sport e Salute.

alternate text

Anche lo sport siciliano sugli scudi

Tante adesioni anche in Sicilia alla manifestazione di protesta promossa in ambito nazionale contro le restrizioni imposte dal governo nazionale che hanno letteralmente sconvolto il settore dello sport dilettantistico amatoriale. Nell'Isola l'iniziativa è stata coordinata dal Comitato Provinciale di Catania, Angelo Musumeci.

alternate text

Corsa su strada a Trieste. All'arrivo il messaggio di ASI

Mujalonga Sul Mar, una gara competitiva senza fiato ed interamente chiusa al traffico, organizzata da Trieste Atletica, affiliata ASI. 10k, percorso dritto come una spada. Gli organizzatori avevano scelto il claim "non avrai nemmeno il tempo di capire che sei partito". E "Le tue gambe ti porteranno velocissimo lungo il litorale muggesano sino a toccare il confine sloveno".

alternate text

Le associazioni e il contributo a fondo perduto previsto dal 'Decreto Sostegni'

Il protrarsi dell’emergenza epidemiologica ha complicato la situazione economica e finanziaria di tante attività imprenditoriali che, a distanza di oltre un anno dall’inizio della pandemia ed a causa delle restrizioni imposte, versano in condizioni di difficoltà evidenti. Ciò ha costretto il governo, sulla base dello scostamento di bilancio approvato in parlamento lo scorso mese di gennaio ad emanare un nuovo decreto – cosiddetto decreto sostegni – con l’obiettivo di aiutare il mondo imprenditori...

alternate text

Anche la Calabria dice presente

Non è possibile cancellare quanto è successo, le profonde ferite che lo sport ha patito e ancora patirà con aperture controllate, ristori in ritardo e insufficienti, azioni governative fino ad oggi certo non soddisfacenti per associazioni, società e strutture.

alternate text

La protesta arriva allo stadio di Bologna

Bologna. Via Andrea Costa, la strada di grande percorrenza, dove affaccia la piscina olimpionica e lo Stadio Dall'Ara. Quì, questa mattina, è stato affisso lo striscione che sta unendo l'Italia. Con la scritta "Lo Sport merita Rispetto".

alternate text

Anche a Firenze, lo Sport merita rispetto

Si moltiplicano in tutta Italia le manifestazioni in cui ASI è protagonista. Questa mattina in Via Cavour, a Firenze, di fronte alla Prefettura e al Consiglio Regionale della Toscana, ASI ha portato il proprio sostegno alle società sportive, palestre e centri sportivi. Alla manifestazione con Confcommercio erano presenti centinaia di persone.

alternate text

La tessera ASI della Signora Ronaldo...

Novembre 2002, siamo 90’ della gara del campionato di Serie A Fiammamonza-Bergamo; alle brianzole viene assegnato un rigore, lo calcia la brasiliana Milene Domingues portando a 3 reti a 0 il risultato finale. E’ il primo gol della ragazza con la maglia biancorossa dove resterà fino al 2003.

alternate text

Una comunità e uno striscione accanto a un campo... dove, ora, regna solo il silenzio

La nostra frase in uno striscione, stampato in tante parti d'Italia, questa volta non è davanti ai Palazzi della politica, sui ponti storici di Roma, davanti alle Regioni della Lombardia o della Campania. E' 'semplicemente' di fronte a un campo di calcetto. A significare che lì c'era lo sport, socialità, vita. Ora non c'è nulla se non il silenzio. Semplicemente un campo ma, per tutti, molto di più...

alternate text

Coppa Italia a Catania. SIS a testa alta

L'Ekipe Orizzonte conquista la Coppa Italia, al Polo Acquatico Frecciarossa, il centro federale di Ostia. Sconfitte le ragazze della Lifebrain SIS Roma, affiliate ASI, che avevano vinto il trofeo nel 2019, imponendosi su Rapallo. Etnee sempre avanti nel punteggio.

alternate text

In piazza anche a Milano

Un grido di protesta si è elevato questa mattina davanti Palazzo Marino, sede del Comune di Milano. Molti cittadini, imprenditori e liberi professionisti hanno aderito e manifestato pacificamente all’iniziativa promossa dalle associazioni di categoria del mondo lavorativo e da Fratelli d’Italia. Presenti alla manifestazione, tra gli esponenti politici di spicco, l’onorevole Santanchè e l’onorevole La Russa che hanno ribadito con forza l’esigenza di tutelare tutte le categorie che hanno subito gra...

alternate text

Arbitri ASI. Ecco il decano

Un'intervista di 'fine carriera'. Un piccolo omaggio da parte del settore arbitrale ASI. A Nello Moccia, 66 anni, giacchetta nera di lungo corso. Giacchetta nera, si, perchè quando ha iniziato, gli arbitri vestivano solo così. E' il decano di un gruppo che, nel solco della tradizione, ha portato innovazione nel mondo arbitrale dilettantistico.

alternate text

ASI ancora in piazza

C'era anche ASI, in piazza, per difendere i diritti dello sport. Varie le Asd e Ssd coordinate dai nostri dirigenti nazionali, che sono arrivate fino alle porte del Parlamento, in Piazza Montecitorio a Roma a gridare il diritto a riprendere le proprie attività. Una piazza forse troppo piccola per una manifestazione del genere che oltre lo sport ospitava anche tante altre categorie. Purtroppo si è assistito ad alcuni momenti di tensione presto rientrati.

alternate text

Mondo della Cultura. Attacco al volontariato

“Una ferma contrarietà a un documento che oseremmo definire aberrante e che dipinge l’attività del volontario, in ambito culturale, in concorrenza sleale con i professionisti del settore.

alternate text

Assemblee associative e adeguamento Covid

Si approssima per molte associazioni il termine statutario del 30 aprile per la convocazione della rituale assemblea annuale di approvazione del rendiconto del precedente esercizio solare.

alternate text

Da Roma a Napoli. Lo Sport merita rispetto

Ci sono volute circa cinquanta rappresentanti di Associazioni e Società Sportive solo per alzare lo striscione in Piazza Municipio a Napoli. Sicuramente tra le più numerose la delegazione ASI capeggiata dal Dirigente Nazionale Asi Giancarlo Carosella, uniti agli altri operatori, non solo dello sport, per chiedere l'immediata riapertura di palestre, piscine, campi di calcetto, scuole di danza e circoli sportivi.

alternate text

Foibe, il docufilm sull'Esodo Giuliano-Dalmata e Corsa del Ricordo in esclusiva su Adnkronos

La Corsa del Ricordo 2021, in onore dei martiri delle Foibe, a causa della pandemia, è andata in scena in modalità virtuale. Alla fine, anche se in maniera diversa dal solito, la manifestazione ha raggiunto l’obiettivo registrando la partecipazione di atleti in ogni parte d’Italia e all’estero che hanno voluto onorare sportivamente le nobili finalità che l’evento si prefigge.

alternate text

Spinning online per 70 Paesi nel Mondo...

High Fidelity ha visto più di 1500 iscritti che in 12 ore si sono dati al cambio su 12 ride. 70 i Paesi rappresentati nel Mondo, una decina i fusi orari, decine le lingue parlate, centinaia le città.

alternate text

Covid, a un anno dal lockdown striscioni sui ponti di Roma: 'lo sport merita rispetto'

“Lo sport merita rispetto”. Roma si risveglia così, con questo messaggio affisso in diversi grandi striscioni sui ponti-simbolo della Capitale. Il Ponte Duca d’Aosta, quello dello sport e Ponte Cavour che conduce ai Palazzi della politica. E poi, Ponte Milvio, il Ponte della Musica pensando alle tante scuole di danza, Ponte Margherita, Ponte degli Angeli, Ponte Fabricio, Ponte Sisto (FOTOGALLERY). Tutti hanno visto riecheggiare lo stesso identico slogan, un grido di dolore lanciato dal mondo dell...

alternate text

Intervista a Massimiliano Duran. Ricordando il Mondiale conquistato contro tutti i pronostici

Sono passati poco più di trent'anni da quel rovente 27 luglio 1990 quando, sul ring montato al centro dello stadio di Capo d'Orlando, Massimiliano Duran alzò le braccia al cielo con ai fianchi la cintura di campione mondiale Wbc dei pesi Massimi Leggeri. Aveva ventisei anni e appena sedici match nel proprio record. Eppure aveva compiuto un'impresa incredibile, alla vigilia ritenuta dagli ambienti pugilistici, dai media e dagli appassionati assolutamente impossibile. Il detentore del titolo era in...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza